Allevamento suini allo stato semibrado

Allevamento suini
allo stato semibrado

Basso impatto ambientale e prodotti di alta qualità nel rispetto del benessere degli animali, ma anche della salute del consumatore

L’allevamento allo stato semibrado è una scelta che la nostra azienda porta avanti da quasi 20 anni, per preservare la razza del suino nero e garantirne la crescita. Diamo molta importanza alla qualità di vita dei nostri maiali e ci assicuriamo sempre che abbiano tutto quello che serve: benessere, sana alimentazione, attenzione e cura. Siamo molto attenti alla salvaguardia dei nostri capi perché questo ci permette di garantire una qualità superiore delle carni e dei trasformati che produciamo.
Nei nostri territori, tra paesaggi montani e collinari, i maiali possono vivere in totale libertà in mezzo alla macchia mediterranea tipica della Calabria. La presenza di querceti e castagneti è molto importante perché è a questo tipo di alimentazione che si deve il sapore particolare delle carni del suino nero e la sua inimitabile prelibatezza.

Autenticità e genuinità

Allo stato semibrado i nostri maiali vivono a contatto con la natura, nutrendosi di quello che offre il territorio e spostandosi tra i nostri ettari di allevamento. Interferiamo il meno possibile con la loro vita e solo per curarli o per offrire un rifugio da freddo e temporali, assicurandoci sempre il benessere degli animali.

Con questo tipo di allevamento non vogliamo solo recuperare una razza rara e tipica della zona, ma anche valorizzare i nostri territori calabresi. Spesso questi ambienti vengono abbandonati per l’impossibilità di realizzare colture intensive e meccanizzate, ma anche per la tendenza (tipica di tutta Italia) ad abbandonare la campagna e lo stile di vita contadino per spostarsi nelle città e cercare nuovi sbocchi lavorativi.
La nostra azienda crede nella riscoperta del territorio e della tradizione, come fonte di ricchezza economica e di nuove opportunità: ecco perché abbiamo puntato sull’allevamento suini allo stato semibrado.
È proprio in questi ambienti aspri, spesso inaccessibili, che il suino nero riesce a sopravvivere e a riprodursi da sempre offrendo una grande occasione per l’economia locale oltre che per la gastronomia regionale.

Valorizziamo il patrimonio regionale promuovendo i prodotti tipici del territorio

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi